Blera, Museo Civico Gustavo VI Adolfo di Svezia

Il polo tematico “Il Cavallo e l’Uomo”, parte del Museo Civico, presenta un approccio interdisciplinare, in cui convivono felicemente l’archeologia, l’archeozoologia e l’antropologia, occupandosi di vari temi legati al territorio della Maremma laziale, dove sin dai tempi antichi l’uso del cavallo era preminente e le attività locali, produttive e non, si basavano proprio sul rapporto uomo-cavallo. Il progetto, la cui realizzazione è avvenuta nel 2002, mira sia alla documentazione, conservazione e salvaguardia di un patrimonio culturale ingente, sia alla comunicazione al visitatore di usi, costumi, spaccati sociali e culturali diversi, attraverso esperienze di visita coinvolgenti. Originariamente il Museo era dotato anche di un’area all’aperto, destinata a esposizioni e attività varie in cui troneggiava la capanna del buttero (attualmente da restaurare). Dentro l’edificio dove si concentra l’esposizione su due piani comunicanti, con una impostazione architettonicamente innovativa, il museo presenta aspetti diversi che danno il senso di una continuità storica molto antica, mostrando reperti e raccontando dunque storie che appartengono al passato remoto ma che sono tuttavia connesse sia con il passato recente che con il presente. Dopo aver attraversato la prima parte, si scende in una sorta di open space dedicato agli aspetti del folklore e della cultura tradizionale dell’area che fa da collante, geo- grafico e culturale, tra la campagna romana a sud e quella toscana a nord. In questa sezione molto si concentra sulla attività tradizionale dei butteri, sulle tradizioni, sulle usanze, sulle feste, sui riti, sulla poesia tradizionale in ottava rima, molto presente fino a pochi lustri fa in tutta l’area della Maremma laziale e della vicina Maremma toscana. Prefigurando l’idea del museo diffuso, nel territorio cir- costante sono visitabili importanti necropoli rupestri.

Indirizzo

Contatti

Social

Credits

Testi: Marcello Arduini
Immagini: Archivio Storico Museo Civico

Scopri tutti i Musei del Sistema Demos

Realizzato con il sostegno della Regione Lazio, per Biblioteche, Musei e Archivi
Piano annuale 2021, L.R. 24/2019

Coordinamento tecnico amministrativo