Arsoli, Museo delle tradizioni musicali

Il Museo è dedicato alla storia musicale di Arsoli e del suo territorio. Il percorso espositivo è articolato in quattro sezioni:
- gli strumenti pastorali, che comprende semplici oggetti effimeri direttamente tratti dal mondo naturale (mirliton di foglie, flauti e trombe di corteccia, flauti di canna, semplici clarinetti e oboi) e forme strumentali più complesse e tecnicamente articolate (ad esempio, la zampogna);
- gli strumenti artigiani (organetto, tamburo a frizione, triangolo e tamburelli) di uso frequente nelle feste ed animazioni musicali del tempo libero e nella danza;
- la musica, il canto e gli strumenti nella religiosità popolare in cui troviamo oggetti sonori usati in occasioni connesse a specifici eventi del calendario liturgico (raganella, tabella, crotalo a tavolette, conchiglia). Una parte di questa sezione, arricchita da documentazione fotografica, filmati e registrazioni sonore, è dedicata al pellegrinaggio della SS.ma Trinità di Vallepietra;
- la tradizione bandistica (flicorni, trombe ed altri 
strumenti appartenuti alle bande musicali arsolane dell’Ottocento; un’ampia raccolta di spartiti musicali e di trascrizioni autografe; reperti d’epoca e documenti fotografici attestanti l’antica presenza della banda musicale locale).

Teche e apparati divulgativi, materiali di informazione multimediali e percorsi didattici specifici permettono di approfondire, anche tramite la consultazione di una banca dati, tutte le tematiche che sono oggetto di trattazione e studio nel Museo e attraverso di esse consente di “leggere” la musica popolare in relazione al suo territorio e agli aspetti etnoantropologici nel suo divenire. Il Museo, inserito nel Sistema Museale Territoriale Medaniene e nel Sistema Museale Tematico Demos, è una struttura di rilievo nel panorama della storia del territorio ed in particolare della cultura musicale della Valle dell’Aniene. Vi si organizzano attività scientifiche quali laboratori di ricerca, studio, formazione e sperimentazione, seminari e incontri musicali.

Indirizzo

Contatti

Telefono: (+39) 0774920290; (+39) 3929015228 www.arsolicittamuseo.it
ecomuseo.arsoli@gmail.com

Social

Credits

Testi: Emiliano Migliorini
Immagini: Archivio Museo delle tradizioni musicali

Scopri tutti i Musei del Sistema Demos

Realizzato con il sostegno della Regione Lazio, per Biblioteche, Musei e Archivi
Piano annuale 2021, L.R. 24/2019

Coordinamento tecnico amministrativo